Cerca nel blog

lunedì 22 aprile 2013

San Giorgio, il treno e i libri

"Nel 1825, in Inghilterra, fu inaugurata la prima linea ferroviaria di tutti i tempi. Era l'inizio del futuro. I treni volavano sui loro binari di ferro, divorando spazio e tempo. Chi ci saliva vedeva ciò che mai era stato visto. Un'emozione scioccante, fatta di meraviglia e paura. per non esserne travolti, gli uomini del tempo presero l'abitudine di affidarsi a un gesto meticoloso capace di proteggere i loro occhi e la loro mente da quella esplosione di feroce bellezza; sui treni, lanciati a velocità mai viste, quegli uomini, per salvarsi, aprivano un libro e leggevano."

Nessun commento:

Posta un commento