Cerca nel blog

venerdì 20 ottobre 2017

MI RACCOMANDO!

Una delle espressioni più usate in italiano è: 'mi raccomando'.
È il modo sintetico con cui noi italiani diciamo al nostro interlocutore di stare attenti, di prestare attenzione a qualcosa di importante che va fatta o non deve essere dimenticata. Lo usiamo anche per incoraggiare, per stimolare e rincuorare qualcuno che si trova giú di morale.
In spagnolo possiamo tradurlo con 'asegúrate de', 'no te olvides', 'ánimo, vamos', 'venga' o semplicemente con un 'por favor'.

'Mi raccomando, fa' i compiti' (=recuerda los deberes)
'Mi raccomando, va' a quella cena con Paolo (=asegúrate de ir a cenar con Paolo)
'Su con il morale, mi raccomando!' (=¡Arriba ese moral!)
'Mi raccomando, non dimenticare le chiavi altrimenti non possiamo entrare in casa!' (=¡No te olvides de las llaves, si no no podemos entrar en casa!)
'Mi raccomando, stai attento!' (=por favor, ten cuidad!)



In questo video, Federico Idiomatico ci parla di questa espressione così tipicamente italiana: 

Nessun commento:

Posta un commento